Si può calcolare il costo del prodotto totalizzando i costi diretti dei materiali e della manodopera. La struttura del prodotto è quella definita nelle distinte base di produzione e i costi diretti di manodopera vengono ricavati dei cicli di lavorazione. Il costo della materia prima può essere letta, in funzione della configurazione, dai listini o dagli ultimi acquisti.

Il costo calcolato può essere usato per generare il costo standard ed anche per calcolare i listini di vendita. In quest'ultimo caso vengono calcolati considerando un ricarico prefissato.

JERP effettua il roll up dei costi dai livelli più bassi della distinta base fino ai prodotti finiti.

I costi delle materie prime possono essere presi dal listino o dagli ultimi acquisti. Il costo dei seimilavorati e dei prodotti finiti è calcolato totalizzando il costo della loro distinta e sommando i costi di lavorazione.

Nelle registrazioni di contabilità generale è sempre possibile associare ad un conto economico un oggetto di costo. Gli oggetti di costo disponibili sono i centri di costo ed i nodi di WBS.

In Jerp è possibile creare i centri di costo ed organizzarli in una struttura gerarchica. Ai centri di costo è possibile associare una tariffa e se viene usato il modulo della produzione è possibile legare un centro di lavoro ad un centro di costo.

Le commesse create nel modulo vendite possono avere ognuna una struttura di WBS articolata. I costi possono essere raccolti a livello di singolo nodo.

La struttura gerarchica permette di totalizzare i costi a livello di una parte delle commessa.

La commessa può essere indicata sui documenti di vendita di acquisto e produzione. In questo modo gli addebiti a commessa vengono crerati automaticamente.

E'possibile limitarsi ai dati provenienti dalle registrazioni contabili ed ottenere in conto economico per commessa o centro di costo.

E'possibile anche definire un piano dei conti parallelo (voci di costo secondarie) non legate al conto economico. Le voci di costo secondarie possono essere utilizzate per registrare costi che sarebbe difficile annotare in contabilità generale come ad esempio le presenze da addebitare ad una specifica commessa.

Jerp può facilmente esportare dati verso sistemi esterni di business intelligence. Le tabelle dei fatti possono essere popolate con estrattori realizzati su speciica. Noi raccomandiamo Mondrian come motore di reporting. Nello standard ci sono tuttavia alcuni estrattori già pronti.